BUJU BANTON TORNA SUL PALCO COME UN “CHAMPION”

0
949

E’ con una preghiera che Buju Banton celebra il suo atteso ritorno sul palco sabato 16 marzo al National Stadium di Kingston.

Parte tra mille emozioni il Long Walk To Freedom Tour, ad accogliere l’artista una folla che da tempo non si vedeva ad un concerto (le prime stime parlano di 40.000 persone).

Pochi attimi di raccoglimento prima che Mr Gargamel mostri tutta la sua gioia per essere di nuovo on stage ballando e saltando mentre attacca la sempre emozionante “Is Not An Easy Road”. E poi è un susseguirsi di hits da “Destiny” a “Untold Story”, da “Driver” a “Champion”, supportato da un pubblico interamente coinvolto da quello che molti celebrano come uno dei più importanti concerti mai andati in scena in Jamaica.

Così vestito di bianco, l’artista ha accolto sul palco i suoi amici come Beres Hammond, Gramps Morgan, Wayne Wonder e Marcia Griffiths, che Buju definisce come una mamma per lui visto che gli da consigli da quando aveva 17 anni.

Non tutte rose per Buju, nei giorni precedenti il live suo figlio Markus lo ha più volte attaccato fino a dire che suo padre meriterebbe ancora di essere in prigione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here