DA BOOMSHOTS I RIDDIM DANCEHALL DEL 2016

moskato-riddim-artwork

E’ il sito Boomshots.com a svelarci i migliori riddim dancehall del 2016, un anno come sempre ricco di nuove basi anche se non sempre all’altezza.

E mentre si riscoprono basi del passato per registrare nuovi successi – si pensi al Sail Away sul quale è stato inciso “Work” di Rihanna – i produttori jamaicani si dividono tra sperimentazioni e voglia di recuperare una autenticità che spesse volte sembra perduta.

Sono 11 i riddim selezionati e prima di ascoltarli, spendiamo qualche considerazione sulle tre basi che compongono il podio, a partire dal primo posto dove troviamo non a caso un marchio di fabbrica della dancehall jamaicana, la sempre attiva Birchill Records con il suo Moskato riddim sul quale è incisa anche una delle principali hit del 2016, “Bruck Off” di Konshens.

Ed è sempre una etichetta che soprattutto negli ultimi anni è diventata un punto di riferimento per gli appassionati, ad occupare la seconda posizione. Con il Cure Pain troviamo, infatti, la Good Good Productions prima di completare il podio con la Chimney Records e il suo Toll Road riddim.

Nella lista trova posto anche l’XoXo riddim prodotto da ZJ Chrome, dalle sonorità decisamente più reggae che dancehall.

THE BIGGEST DANCEHALL RIDDIMS OF 2016

1) MOSKATO – BIRCHILL RECORDS

2) CURE PAIN – GOOD GOOD PRODUCTIONS

3) TOLL ROAD – CHIMNEY RECORDS

4) XOXO – ZJ CHROME

5) MONEY BOSS – MB RECORDS

6) CROWN LOVE – HEAD CONCUSSION

7) SUMMA 16 – TJ RECORDS

8) DANCEHALL BULLY – TROYTON MUSIC

9) 47TH FLOOR – SEANIZZLE RECORDS

10) CLUB LIFE – LEE MILLA PRODUCTIONS

11) HONEY GOLD – ZJ DIAMOND/FULL CHARGE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.