DAMIAN MARLEY APRE UN WEED SHOP IN COLORADO

In attesa di scoprire il suo attesissimo album “Stony Hill”, in uscita nel mese di ottobre, Damian Marley intraprende una nuova avventura.

Questa volta però più che di musica parliamo di affari e l’artista, consapevole del cospicuo business generatosi in alcuni stati degli USA, ha deciso di aprire un negozio speciale in Colorado. Lo fa in collaborazione con la locale Tru Cannabis e si tratta di un dispensario di ganja il cui uso per scopi terapeutici è stato legalizzato.

Tanto per non distaccarsi dal suo progetto discografico, anche il “weed shop” si chiamerà Stony Hill e la sua inaugurazione è fissata per il 22 settembre.

“Non mi sarei mai aspettato di aprire una simile attività, ma visti i tempi e viste le tante parole spese da tutta la nostra famiglia per la legalizzazione della ganja, mi è parso naturale farmi coinvolgere in questo nuovo progetto” – ha confessato il musicista in una intervista rilasciata al sito Billboard.

Insistere sul nome “Stony Hill”, così come il titolo del suo imminente quarto album, è una testimonianza di affetto e simboleggia per Damian una serie di ricordi legati alla sua infanzia e adolescenza:

“Stony Hill è il luogo dove sono cresciuto in Jamaica e per me ricopre un significato speciale”.

L’apertura del “weed shop” è solo un primo passo per futuri affari sempre nel campo della marijuana, confessa l’artista, che ha da poco iniziato il suo tour negli Stati Uniti partendo da Boston, che non a caso si chiama Road To Stony Hill Tour.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.