DAMIAN MARLEY: PRESENTATO IL VIDEO DI “NAIL PON CROSS”

E’ giusto che il ritorno di Damian Marley apra dibattiti, discussioni e approfondimenti.

E’ tanta l’attenzione sul figlio più amato di Bob, che ogni suo passo viene seguito con attenzione quasi morbosa. E’ successo proprio questo per il nuovo singolo “Nail Pon Cross”, accompagnato alla sua uscita da un’immagine ripresa dal video girato per la canzone e nel quale viene ripreso l’artista in croce.

I social network sono stati invasi da commenti vari nei quali il vocabolo forse più utilizzato è stato “sacrilego”. Reazione che stanno ora aumentando con il passare delle ore dopo che il video è stato presentato in queste ore in anteprima sulla piattaforma streaming TIDAL.

Dopo giorni di totale silenzio, Damian esprime le sue considerazioni con un comunicato stampa, che ha accompagnato l’uscita del video di “Nail Pon Cross”. Si legge:

“Quando ho scritto questa canzone non pensavo ne alla politica ne alla polizia. Il mio riferimento è la vita di tutti i giorni, su come giudichiamo l’un l’altro e i nostri amici, in generale sull’attitudine tutta umana nell’arte di giudicare”.

Eppure il video esce dalle anguste visioni della quotidianità, apre lo sguardo e l’orizzonte sul mondo e sulle piaghe che lo solcano mostrando Damian in croce affiancato da un afroamericano, un immigrato messicano, un musulmano e un poliziotto di Los Angeles.

Martiri della modernità, icone di un universo profondamente ingiusto e violento dove vittime e carnefici si rappresentano attraverso la sacralità della crocifissione.

Ricordiamo, infine, che “Nail Pon Cross” è l’attesa anticipazione di “Stony Hill”, il nuovo album di Damian Marley.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.