DON CARLOS – TIME OFFICIAL VIDEO

Riproporre l’intatta bellezza e attualità di uno dei suoi migliori brani e farlo attraverso un nuovo video.

Nasce così l’idea di Don Carlos, che riprende “Time” (conosciuta anche come “Tomorrow Is Another Day”) e la ripresenta sotto questa nuova veste ai suoi fans sparsi in tutto il mondo.

L’effetto alla visione e al riascolto della “song”, è pura gioia. Il tempo resta ora come sempre prezioso e irrinunciabile, rilanciando così l’idea che la vita vada vissuta minuto dopo minuto, senza perdere assolutamente nulla.

Il video, girato in California, è diretto da Tha Razor.

Lyrics:

Tomorrow is another day, as the clock keeps tickin’ away:
Time is so precious and so I say.
Tomorrow is another day, as the clock keeps tickin’ away:
Time is so precious and so I say.

Wake up to meet the rising sun,
Get on your feet, don’t be no slum.
Rolling stone gather no moss,
Move too slow you will pay the cost.
Hear me when I say.. yeah, yeah, when I say.. yeah yeah.

‘Cause tomorrow is another day, as the clock keep tickin’ away:
Time is so precious and so I say.
Tomorrow is another day, as the clock keep tickin’ away:
Time is so precious and so I say.

Let’s make hay, while the sun is shining,
Get up let’s do something creative.
Don’t waste your time away, or you won’t see the day.

Tomorrow is another day, as the clock keeps tickin’ away:
Time is so precious and so I say.
Tomorrow is another day, as the clock keeps tickin’ away:
Time is so precious and so I say.

(..)

Wake up to meet the rising sun,
Get on your feet, don’t be no slum.
Rolling stone gather no moss,
Move too slow you will pay the cost.

Tomorrow is another day, as the clock keep tickin’ away:
Time is so precious and so I say.
Tomorrow is another day, as the clock keep tickin’ away:
Time is so precious and so I say.

Let’s make hay, while the sun is shining,
Get up let’s do something creative.
Time wait on no one, you got to be strong, oh-oh.
Hear me when I say, ye-ee, hear me when I say:
‘Cause tomorrow (is another day) yeah tomorrow (is another day)
Tomorrow (is another day) yeah tomorrow (is another day)
Tomorrow is another day hope and pray, hope and pray
We going the right way, you better hope and pray
Wake up..

5 Comments

  1. niko

    agosto 22, 2014 at 6:51 pm

    ma si, io sono un amatore, un conoscitore ed un appassionato di reggae.
    So esattamente chi è Don Carlos, dai Black Uhuru a Young Girl a Changes.
    Mi piace e mi entusiasma, ma ste trovate dei jamaicani sono assolutamente fuori da ogni criterio del mercato musicale e sono capite solo da una nicchia super nicchia. Penso che sti cantanti sono spremuti, gestiti male, sottovalutati. Pensate solo all’inutile esuberanza di album di sizzla, che fa miriadi di dischi di livello mediocre invece di affidarsi a buone produzioni.
    Ma forse è meglio così.

    Blessings.

  2. nicodemus

    agosto 18, 2014 at 10:23 am

    i jamaicani non finiscono mai di stupirci.
    Un videoclip di un brano di svariati anni fa, presentato come se fosse la grande idea, quando invece è l’assoluta assenza di idee ed un modo per guadagnare ancora due lire in tour europei.

    Il reggae è stupendo, ma sti jamaicani dovrebbero fare meno dubplates e featuring a 500 euro e alzare la qualità delle produzioni.

    O va a finire che inviterò un giamaicano al compleanno di mio figlio e gli darò 500 euro di cachet e 50 euro per cantare “tanti auguri a te”.

    • ale

      agosto 20, 2014 at 3:57 pm

      stai parlando di Don Carlos, uno dei più acclamati artisti roots, non solo in europa o in giamaica ma anche in africa, un veterano della scena, ha pubblicato decine di album ed è in attività dagli anni settanta,il suo sound ancora ispira tantissimi giovani artisti che vogliono recuperare le sonorità del suo periodo, almeno abbi un pochino di rispetto, se il reggae è ancora in vita è anche, un pochino, grazie a lui…
      peace

    • mr.bigga

      agosto 20, 2014 at 5:10 pm

      Intervengo anche io, che questa breve news l’ho scritta. Per me l’effetto è proprio quello che ho provato a riportare, un’immensa gioia nel vedere questo Leone mai domo della reggae music, ripresentare un suo brano di assoluto valore e significato alle giovani generazioni attraverso uno strumento come quello del video. Per artisti come lui, per il loro modo di porsi, per la carriera che hanno alle spalle e per come ancora oggi sono “on the road”, c’è una sola parola da pronunciare: Rispetto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.