Giamaican Gourmet: Forelock & Arawak • The Toughest Sound • Spaziomusica

    0
    166
    Sto caricando la mappa ....

    Data / Ora
    Date(s) - 29/04/2018
    Tutto il giorno

    Luogo
    SpazioMusica

    Categorie


    JAMAICAN GOURMET
    Reggae Party!!

    live:
    Forelock & Arawak Reggae

    dj set:
    The Toughest Sound System

    domenica 29 aprile
    dalle h 19.30 // INGRESSO 5 €
    • per i primi 50 ingressi in omaggio il nuovo mixtape di Toughest Sound, un’ora di mixing con dubplate, sax e melodica.

    @
    SPAZIOMUSICA
    via Faruffini 5, Pavia
    www.spaziomusicapavia.it

    ••
    Era partito come MAYDAY, quest’anno lo facciamo il 29 aprile, che è di ponte e così facciamo DAVVERO tardi a ballare con le GOOD VIBES from Jamaica & Sardinia…
    Il piatto forte della serata arriva dalla Sardegna, una band che da più di 10 anni calca palchi prestigiosi come quello del Rototom Sunsplash, hanno fatto da riddim band ad artisti come Johnny Osbourne, Luciano, Brigadier Jerry e Michael Prophet (RIP).
    A questo si aggiunge la vittoria di diversi contest quello del Sikula Reggae, del Bornasco Reggae Festival, del Rototom SunSplash.
    La voce di Arawak è quella di Forelock, talentuoso sassarese che, oltre ad essere il leader della band, è protagonista nel progetto Dub Files di Paolo Baldini.

    Appuntamento dall’aperitivo con tavoli in cortile e dj set all’aperto e poi ci si sposta dentro per il live e la dancehall.

    BIOGRAFIA: Forelock & Arawak Reggae
    Forelock, al secolo Alfredo Puglia, nasce a Sassari nel 1987 in una famiglia di musicisti. Sua madre, Alessandra Pinna, è una pedagogista ed etnomusicologa mentre suo padre, Antonio Puglia, un noto clarinettista e direttore dell’Orchestra Filarmonica della Sardegna ed è proprio quest’ultimo chi lo introduce alla musica classica all’età di otto anni.
    Forelock si avvicina presto ad altri mondi musicali, accompagnando lo studio del pianoforte al canto lirico, alla musica elettronica e alle percussioni africane. Per anni lavora come responsabile dell’archivio digitale del conservatorio di Sassari.
    L’amore per la musica a 360° lo porta nel 2008 ad entrare in contatto con la famiglia Arawak, una delle realtà reggae più forti della Sardegna nata nel 2003, che negli ultimi anni ha suonato come riddim band per artisti leggendari. In breve tempo Forelock diventa frontman della band e dimostra di essere una tra le voci più promettenti del panorama in levare italiano: grazie a numerose collaborazioni nate in seguito ai suoi molteplici viaggi in Giamaica, si conquista il titolo di “Top Singa” nella comunità reggae nazionale ed europea.
    Nel 2013 entra a pieno titolo nel progetto DubFiles, curato dal noto produttore e dubmaster italiano Paolo Baldini, grazie al quale intraprende rapporti collaborativi con giovani artisti della scena europea come Mellow Mood e Sr. Wilson.
    A fine 2015 pubblica per La Tempesta Dub il proprio debutto sulla lunga distanza a nome Forelock & Arawak, intitolato Zero. Prodotto dallo stesso Baldini, il disco esalta la sua straordinaria vocalità e vede la partecipazione di grandi nomi del reggae internazionale come Steel Pulse, Dennis Bovell e Juba Lion. La tournée che segue lo porta ad esibirsi sui palchi dei maggiori eventi reggae italiani ed europei, e ad essere chiamato come ospite speciale di tour internazionali assieme a stelle del firmamento giamaicano come Luciano, Johnny Osbourne, Assassin AKA Agent Sasco e Randy Valentine.
    Nel 2018, Forelock & Arawak si preparano ad una nuova fatica discografica: To The Foundation, in uscita a settembre per La Tempesta Dub e prodotto ancora da Paolo Baldini, viene anticipato dal singolo Roots & Culture, pubblicato a marzo.
    Formazione:
    Forelock (Alfredo Puglia) • voce
    Raffo (Raffaele Puglia) • tastiere, cori
    Bushmaster (Franco Canu) • chitarra ritmica
    Magno (Carlo Manca) • batteria, cori
    Joe (Giovanni Sanna) • chitarra solista
    Bebo (Roberto Perantoni) • basso

    ••
    The Toughest Sound System
    C’è poco da dire. Se si dice REGGAE a Pavia, si dice THE TOUGHEST SOUND SYSTEM.
    Dai tempi dell’Ortosonico ad oggi, instancabili, portano la torcia di Jah e la musica in levare in giro per l’Italia e l’Europa con vera vocazione.

    ••

    porte h 19.30 // cena/aperitivo + dj set h 20.00 // live h 22.30

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here