GRAMMY: NESSUNA SORPRESA, VINCE DAMIAN MARLEY

0
913

Se amate le sorprese i Grammy non sono per voi, almeno quello dedicato alla musica reggae.

Con un Marley in lizza poche se non nessuna speranza resta per gli altri e così è stato in questa edizione dove il premio lo ha preso Damian con “Stony Hill”. Lo ha preso, bisogna precisare, virtualmente visto che l’artista non era presente alla cerimonia di premiazione. E’ il terzo Grammy per Damian dopo “Halfway Tree” e “Welcome To Jamrock”, il sesto per un Marley nell’ultimo decennio.

Un sondaggio lanciato prima che andasse il scena il 60° Grammy Awards aveva incoronato Chronixx con “Chronology”, album sul quale c’era una sostanziale convergenza dei media jamaicani, che chiedevano che il premio venisse dato ad uno di coloro che meglio incarna la nuova scena reggae.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here