‘Guacamole’, il ritorno di Brusco

Brusco è tornato più ispirato che mai, Guacamole è un disco dalle molteplici sfumature e sonorità. Il reggae dancehall la fa da padrone ma all’interno del nuovo album trovano spazio più generi e temi.

In Siamo Sempre Di Più si parla di originalità e personalità, Al Primo Piano, Scala B, Interno 3 invece è un piacevole esperimento, un lungo brano che unisce la tradizione dello stornello romano al cantautorato. Allegria e ottimismo nel primo singolo Una Bella Giornata Come Oggi, con omaggio al capitano della Roma Francesco Totti, Paga Tu è dedicata a tutti coloro che hanno a che fare con un amico tirchio, e Omo de Panza è un inno alla cucina senza troppi fronzoli e apparenze.

Realtà, cinismo e ironia prendono il sopravvento ne I Conti della Serva, in cui Brusco elenca gli sprechi e le spese folli del nostro paese. Paraculo parla di furbetti pronti a fare di tutto per ottenere vantaggi personali senza preoccuparsi del prossimo, ‘O Carnaval racconta di un un maggiordomo incaricato di ingaggiare una ragazza in occasione di feste elitarie per vip, mentre i ritmi dancehall di Hattori Hanzo testimoniano l’amore di Brusco per la musica giamaicana.

Guacamole, disponibile in tutte le piattaforme digitali e negozi di dischi, è stato autoprodotto da Brusco stesso e realizzato con il contributo insostituibile di Ulisse Minati e Emiliano Rubbi ed è distribuito da Goodfellas.

Alle registrazioni del disco hanno preso parte Andrea Ra, Diego Castaldi, Alessandro Inolti, Francesco Fioravanti, Pierfrancesco Cacace e Ulisse Minati, anche arrangiatore di tutti i brani. Completano la squadra di guest e musicisti Julia Lenti, Viola Inna Cantina e Janine Deberti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.