IBA MAHR: BIG VIBES AL SOUND DI ALARM

Nonostante le sole due edizioni, il Sound Di Alarm festival si sta segnalando come uno degli appuntamenti più importanti per la musica dal vivo in Jamaica.

Promotore dell’evento è Iba Mahr, che sull’esempio di quanto fatto da altri artisti in primis Shaggy, ha deciso di devolvere l’incasso al piccolo Linstead Hospital.

Lo show, che ha avuto luogo sabato scorso al Dinthill Technical High Scool in St Catherine e il responso del pubblico in termini di presenza, è stato sorprendente per lo stesso artista, alla sua seconda edizione del festival. D’altronde il line up è stato ricco e di tutto rispetto visto che ha registrato la presenza tra gli altri di Jesse Royal, Kabaka Pyramid, Capleton e Tarrus Riley.

“L’obiettivo di un festival come Sound Di Allarm è quello di preservare la musica jamaicana e dare un aiuto concreto alla gente. Devo ringraziare tutti coloro che come sempre hanno partecipato senza chiedere nulla in cambio” – racconta Iba Mahr, tornato da poco con la potenziale hit “Big Machine”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.