JOSEPH ISRAEL PRESENTA L’ALBUM “PARADISE”

Se uno stato come l’Oklahoma richiama alla mente un genere musicale come il country, ciò non significa che il reggae non faccia proseliti anche lì.

Joseph Montgomery Fennel da appassionato è diventato dapprima protagonista della scena locale e poi apprezzato ambasciatore delle vibrazioni in levare negli Stati Uniti. Nel frattempo il suo nome è diventato Joseph Israel per rappresentare appieno la sua totale adesione al simbolismo musicale, religioso e sociale della musica reggae.

Dopo l’album di debutto “Gone Are The Days” uscito nel 2005 e registrato al Tuff Gong, l’artista era ritornato nel 2013 con “Kingdom Road”. Da allora sono trascorsi tre anni e Joseph Israel ha annunciato nei primi mesi del 2016 l’imminente arrivo di “Paradise”, questo il titolo del suo terzo lavoro discografico.

Lo anticipava presentando il singolo “People Need Hope”, brano che immediatamente suscitava interesse grazie anche alla partecipazione di Tarrus Riley e Gentleman.

“Paradise” si compone di 14 episodi, predominano le sonorità new roots e messaggi sospesi tra fede e speranza.

Tracklist:

01. The Son
02. Paradise
03. Give Love
04. Feel at Home
05. People Need Hope feat. Gentleman, Tarrus Riley
06. Help Us
07. Journey
08. Fire Burn Dem
09. We Need You
10. My Joy
11. Success
12. Just You Wait
13. Today
14. Shalom Shalom

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.