LANCIATO IL CANNABIS BRAND “PETER TOSH 420”

Il 20 aprile è diventato ufficialmente dallo scorso anno il Peter Tosh Day, un giorno speciale nel quale ricordare l’artista più rivoluzionario e visionario della musica jamaicana.

Per l’occasione la famiglia di una delle icone della musica reggae, ha lanciato un marchio con il quale diffondere un prodotto che ben si sposa ad una delle tematiche che più hanno contraddistinto le lyrics del musicista.

Parliamo naturalmente della marijuana e il brand presentato prende il nome di “Peter Tosh 420”, stesso nome che prende anche la società appositamente fondata la cui “mission” sarà quella di sostenere l’eredità di Peter Tosh attraverso dei prodotti derivati dalla cannabis per usi medici, religiosi e ricreativi.

La Peter Tosh 420 è frutto dell’accordo tra la famiglia dell’artista con Braian Latture e uno degli attuali leader della produzione negli Stati Uniti, la Lizada Capital di Steven Trenk.

“Penso che sia stato del tutto naturale creare qualcosa che mettesse in relazione il nome di Peter Tosh ad una delle sue battaglie più forti e determinate, la legalizzazione dell’erba. E’ lui che ha fatto nascere e che dà ancora oggi voce a coloro che chiedono un deciso cambio di marcia sulla legislazione mondiale riguardante la marijuana”.

Niambe McIntosh, figlia di Peter, ci tiene a precisare che oltre l’aspetto commerciale, questa iniziativa vuole mantenere alta l’attenzione sui messaggi di uguaglianza e giustizia, anch’essi parte integrante dei testi dell’artista.

Proprio in questo 2016 si festeggia il 40° anniversario della canzone simbolo “Legalize It”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.