Nuova release per la label I-TAL SOUP

0
309

Nuova release per la label I-TAL SOUP records con base a Londra e gestita da due ragazzi Italiani, Petah Sunday e Mighi Tsadiq. Nel 2014 usciva il primo singolo 7″ in vinile          “Jah music is the key ” con Dubdadda dei Zion Train alla voce. Succesivamente nel 2017 esce il singolo 12″ Mistry Babylon / Rastafari Army con vocals di Uk Principal e Barry Issac, questa release è stata una delle migliori di quell anno, suonato dai piu importanti sound system, e nei piu grandi festivals e session in tutto il globo, una vera hit della cultura sound system. Dopo un periodo di calma e di lavoro all’ I-tal Soup Studio, dove Petah Sunday lavora con i piu grandi artisti della scena Uk sound system, viene preparata un altra “zuppa” musicale!

Un nuovo singolo 12″ che mantiene la sonorità di questa label, un riddim solido e penetrante e che vede la partecipazione di una voce storica della reggae music.         Vaughn Benjamin a.k.a. Akae Beka dei Midnite, una delle band che hanno fatto la storia di questo movimento musicale. Con il brano “Rasta break free” apre il lato A che segue una Horns version suonata da Patrick Matic aka Aba Ariginal trombettista veterano, che vanta collaborazioni con molte band e progetti reggae/dub/ska tra i piu conosciuti gli UB40.        Con il suo brano ” Master of I-Self ” riesce a incantare con il suo stile; nel B side troviamo una versione mistica di violino a cura di Yukiko Kinoshita e la dub version mixata da Petah Sunday. L’ executive producer come per le altre release è Mighi Tsadiq, il mastering affidato ad un altro veterano della scena Nick Manasseh al The Yard di Londra.

Video shooting & editing: www.bocco.video

Disponibile ora nei migliori records shop !!!

Info: info: italsouprecords@gmail.com

 

 

SHARE
Previous articleKOFFEE: A MARZO ESCE “RAPTURE” IL SUO EP DI DEBUTTO
Next articleJAHCOUSTIX: “REUNION” E’ IL SUO NUOVO ALBUM
Producer e dub master per la sua label “Dub-O-Matic”. Il suo sound è caratterizzato da sonorità elettroniche mescolate alle radici del reggae e del dub, che si fondono con ritmiche sintetiche per dar vita ad un proprio stile. Dal 2012 produce 7 singoli in vinile e varie digital relises, collaborando con artisti come Ras Mykha, LucaDread, Weeding Dub, Rankin Delgado, I David. Si è esibito con artisti internazionali del calibro di Danny Red, Brother Culture, Ras Divarius, Dub Judah, MurrayMan, Donovan Kingjay, Fikir Amlak, Rootsman-Sax, Jamma Dim. Ha partecipato ai piu grandi dub festival italiani (Bababoom Festival - Manuel Dub - Dubstone ) oltre che ad importanti festival internazionali quali Reggaebus, Mundial, Amsterdam Weekender. Altri progetti: Selecta e operator di I-tal Skank Sound System. Il suo progetto parallelo “Roots Recycler” si occupa di ristampare classici del Roots Reggae, ridandogli nuova vita come recita lo slogan “New life to Roots”. Conduce 3 programmi radio, dei quali 2 sula web radio francese Rootslegacy: “Dub Molecule" e “Ruff & Tuff" condotto insieme a Makeleci; l’altro su Artikal Vibes (UK). Nel suo Dub Basement Studio produce e collabora con vari artisti del panorama dub mantenendo una linea conscious ma allo stesso tempo militante contro Babylon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here