PROTOJE: LA DENUNCIA DI “BLOOD MONEY”

Ci sono brani che sanno raccontare in profondità le complessa condizione socioeconomica della Jamaica.

Recentemente lo ha fatto, ad esempio, Kabaka Pyramid con “Well Done”, e lo fa ora Protoje con il nuovo singolo “Blood Money” prodotto dalla Overstand Music, la stessa con la quale ha registrato il suo album di successo “Ancient Future”.

La canzone è una chiamata all’azione, sostenuta dall’artista mentre descrive le diseguaglianze che solcano il suo paese. “Blood Money run the nation” – denuncia Protoje con un “flow” melodico e penetrante mentre racconta la sistematica oppressione e la lotta quotidiana per la sopravvivenza del popolo jamaicano.

“Con “Blood Money” ho voluto semplicemente riprendere  un tema molto discusso in questo momento in Jamaica. Quello che si vuol far credere, è che la principale causa dei nostri problemi sia la gente più povera. Tutto ciò è ingiusto, ipocrita e ampiamente sbagliato” – racconta Protoje, che in queste settimane è nuovamente negli Stati Uniti per un nuovo giro di concerti prima di approdare anche in Italia in primavera.

Due al momento le date previste, il 30 aprile al Druso di Bergamo e il primo maggio al Brancaleone di Roma.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.