SAMORY I: DA APPLAUSI IL SUO ALBUM DI DEBUTTO “BLACK GOLD”

Ottimo, eccellente fino a qualche ardito, ma nemmeno tanto, capolavoro, questi gli aggettivi utilizzati per recensire “Black Gold”, album di debutto di Samory I.

E così tra gli attesi lavori discografici di Damian Marley e Chronixx, è quello del giovane singer jamaicano a raccogliere i maggiori consensi dagli appassionati di musica reggae. Rilasciato il 14 luglio, “Black Gold” contiene 13 tracce tutte prodotte dal Rory Gilligan, produttore al momento tra i più ispirati sul fronte delle vibrazioni roots.

“Dedico questo album a tutti coloro che sono assetati di giustizia e che vengono sistematicamente oppressi dal sistema” – questo il grido di battaglia di Samory I pronunciato durante una recente intervista all’Observer.

Fede, amore e libertà rappresentano i sentieri lungo i quali le lyrics dell’artista arrivano forti e puntuali.

“Questo siamo per il sistema, noi popolo nero rappresentiamo l’oro, ci mettono da parte ma attraverso noi continuano ad accumulare ricchezze” – è la disamina di Samory I per spiegare il significato del titolo dell’album.

Sono trascorsi solo quattro anni dal suo debutto discografico eppure il singer è già la punta di diamante di un movimento reggae che vuole mantenere le sue preziose caratteristiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.