TORNA NORRISMAN CON L’ALBUM “VICTORY”

Con la sua voce sofferta ha accompagnato brani quali “Persistence” e “Bad Road”, oramai classici del new roots di due decenni fa.

Solo due tasselli di una discografia ben più vasta il cui scopo è sempre stato quello di restituire un rappresentazione completa dell’universo che ruota intorno a chi soffre e domanda giustizia.

Il sinjay torna in queste settimane grazie all’uscita di “Victory”, il suo nuovo album registrato in collaborazione con la Bread Castle Records. Tra gli obiettivi di questo progetto discografico c’è quello di mettere insieme un compendio di quanto fatto dall’artista in questi ultimi anni, riproponendo una serie di singoli più o meno conosciuti dagli appassionati e inediti.

17 tracce che partono dalla bella e mistica “Jah Love”, uscita nel 2009 e sempre attuale nella sua rivendicazione di fede da contrapporre a chi mette in dubbio l’esistenza di Jah. Senza dimenticare “Humble Heart”, già compresa in un suo album del 2008 “Captura” e che torna per ribadire l’attitudine umile e militante di un artista come Norrisman.

Tracklist:

01. Jah Love
02. Always
03. Them Speeding Up
04. Humble Heart
05. Captura
06. Them Rules and Laws
07. Kings Men
08. John Charge
09. Victory
10. Never Get Away
11. Riches and Wealth
12. Fittest of the Fit
13. Trade Wind
14. You and I
15. Gangster Town
16. Visions Inside
17. It Is for a Cause

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fa sempre bene un po di matematica !! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.