CON KAZAM DAVIS E’ ANCORA “400 YEARS”

0
1512

Volti e parole per ricordare la schiavitù evocando quei fatidici “400 Years”, tanti gli anni da quando una delle peggiori vergogne dell’umanità si materializzò.

Temi proposti nuovamente da Kazam Davis quale suo luminoso contributo sul Civil Rights riddim prodotto dalla Giddimani Records e dalla House Of Riddim.

Perfetta unione tra sonorità e lyrics, “400 Years” ha tutti i crismi della big tune e che di certo contribuirà a diffondere il nome di un artista che merita visibilità e attenzione, già protagonista nel 2014 con l’ep “Ancient Warrior”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui