Blue Shepherd – Break the Fence

0
21
Blue Shepherd – Break the Fence

Venerdì 22/10 esce, in vinile e su tutte le piattaforme digitali, Break the Fence, l’ultimo lavoro discografico di Blue Shepherd. La release del collettivo di musicisti e sound system operators arriva poco più di un mese dopo la precedente – Peace of Mind, uscita il 17 settembre – e alimenta l’autunno caldo di Tuff Wash Records con la terza uscita dall’anno. Se le precedenti erano state singoli, Break the Fence è più ricca.

Il Brano è nella playlist Reggaeit di Spotify insieme a tanti altri brani recensiti !! SEGUILA

Break the Fence è un EP di otto tracce di cui tre vocali (Kali Weed ft. Ranking Delah – uscita come singolo a gennaio, ora stampata su vinile –, Crisis ft. David Sensi, Mountains Are Calling ft. Zachibar), due strumentali e tre dub – in una sorta di vetrina del repertorio di registri di cui Blue Shepherd dispone.
La ricerca musicale del collettivo ne esce approfondita, e si allarga lo spettro se si tengono in considerazione le sonorità più classiche di Peace of Mind. Nell’EP, inoltre, c’è un accenno di concept album, un tentativo di esprimere attraverso la musica un’idea coerente.

Break the Fence è un viaggio interiore che inizia con la sofferenza che vediamo oggi intorno a noi – e
sentiamo dentro di noi. «Living in a worldwide crisis / with no future but lots of advices» (da Crisis ft. David Sensi) è nostra esperienza quotidiana. Ognuno di noi cerca il proprio modo di sfuggire a questa rete, a questa fence come idea generale di barriera. Ma una cosa è sicura: la società in cui viviamo è opprimente e giorno dopo giorno più persone decidono di fuggire, ognuno come sa. Break the Fence è la comprensione che gran parte della sofferenza del mondo è causata dalla divisione umana, che è ciò che va combattuto.

Perché la libertà si può trovare solo oltre le barriere. Registrata, mixata e masterizzata da Dr. Mel nel Mystic Laundry Studio, progetto grafico di Giovanni Bubola, artwork di Alberto Schiavi.

Break the Fence esce, in vinile e su tutte le piattaforme digitali, il 22/10, ancora su Tuff Wash Records.

blueshepherdsound@gmail.com
tuffwashrecords@gmail.com
tuffwashrecords.bandcamp.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

+ 75 = 85