North East Ska Jazz Orchestra – Sulla Rotta dei Venti

0
30

La North East Ska Jazz Orchestra festeggia i suoi dieci anni di storia con la pubblicazione del quarto album: Sulla Rotta dei Venti. Una collezione di dieci brani originali costruiti attorno ad una ritmica di forte matrice giamaicana, con melodie contaminate da musiche tradizionali, talvolta etniche, ed elementi pop.

Si viaggia in Oriente, lungo i vicini Balcani, per poi approdare nella calda Africa, risalendo il sud Italia per poi tornare nel nord-est, dove l’orchestra affonda le sue radici. Bora, Levante, Maestrale, Scirocco, Ponente… Sulla Rotta dei Venti porterà gli ascoltatori a fare il giro del mondo.

Questo progetto rappresenta per la big band del nord-est italiano un’esplorazione di nuovi mondi musicali, allo stesso tempo una ricerca interiore, nonché il tentativo di inserire la propria musica al centro dello spazio e del tempo anche a costo di oltrepassare i limiti stilistici del genere musicale che portano nel nome.

“Per avere una sonorità più popolare e meno “jazz-orchestra” come nei nostri lavori precedenti, questa volta abbiamo creato degli ensemble misti con l’utilizzo di strumenti come archi, fisarmonica, flauto, clarinetto, corno, tuba, che si aggiungono alla formazione già standard formata da sax, trombe e tromboni. Infatti, sono stati ben 37 i musicisti coinvolti nella registrazione dell’album”, spiega Max Ravanello, trombonista, compositore e arrangiatore del progetto. Resta, a filo conduttore di tutti gli album, una grande matrice improvvisativa, che mostra la sua più grande efficacia soprattutto dal vivo.

La novità principale di Sulla Rotta dei Venti è che i testi sono completamente in italiano, scritti ed interpretati dai cantanti Freddy Frenzy, Michela Grena e Rosa Mussin. Due le eccezioni: la lingua friulana dell’introduzione a cura di DJ Tubet in Piazza della Libertà e lo swahili di Nimi Muzima, versione del brano omonimo dell’artista italo-congolese Thierry.

Sulla Rotta dei Venti, pubblicato con l’etichetta basca Brixton Records, è disponibile su CD e vinile, oltre che sulle piattaforme digitali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui