International dub gathering, the italian dub ambassador

0
898

Manca poco più di un mese per quello che si sta affermando come uno dei più grandi festival dedicati al dub e alla sound system culture. Anche questo anno la line up è piena di grandi nomi che portano in alto il nome del dub, e dal nostro bel paese si muoveranno diverse crew:

Da Venezia, Moa Anbessa, è un collettivo di musicisti e cantanti formato da Buriman, Well Jahdgment e Prince David, attraverso la loro etichetta indipendente la crew ha prodotto la propria musica su vinile e viene suonata regolarmente da artisti quali Jah Shaka, Aba Shanti, Channel One e molti altri, oltre che esser acquistata da collezionisti e appassionati di tutto il mondo.

Paolo Baldini aka Dub files feat Hempress Sativa, nel 2014 esordisce per La Tempesta Dischi con il suo progetto DubFiles, testimonianza del suo lavoro di dubmaster, accompagnato da diversi cantanti (Mellow Mood, Forelock, Richie Campbell, Sr. Wilson, Andrew I e Dub Fx). Il tour che segue porta Baldini ad esibirsi in Italia, Francia e Spagna.
A inizio 2015 si reca in Giamaica per registrare il suo secondo album, intitolato “DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingston 6”. Grazie ad uno studio mobile, che resta in funzione per una settimana alla Song Embassy yard, una ventina di artisti provenienti dal ghetto di Papine, la maggior parte dei quali assolutamente sconosciuti.
L’album, accompagnato da un documentario che ne racconta genesi e fasi di realizzazione, è uscito ad aprile 2016 per  La Tempesta Dub, sub-label della più famosa La Tempesta Dischi, gestita dallo stesso Paolo Baldini e dai Mellow Mood. I singoli estratti dal disco, “Boom (Wah Da Da Deng)” e “Kingston 6”, stampati su 7” per celebrare la nascita dell’etichetta, sono andati sold-out nel giro di poche settimane.

Da Caserta, Mystical powa, progetto completo che vede i due componenti della crew occuparsi della produzione dei riddim e operator del proprio sound system, dal 2011 circa dediti alla produzione in vinile dei propri brani, in questi anni hanno collaborato con tanti artisti del calibro di King General, Idren Natural, Dub Judah, Kibir la Amlak, Lion Warriah, ecc.; al loro fianco per questo IDG ci sarà al mic Tommy Evok e ai fiati Rootsman Sax.

https://mysticalpowa.bandcamp.com/

E a chiudere questo gruppo di dub ambassador italiani troviamo un produttore che ormai si è stabilito in Spagna, parliamo di Dennis Capra owner della Capra records, oltre che label da poco anche shop con sede a Valencia, del 2013 la prima uscita con il 12″ Sufferation/Jump and twist, cantata da Junior Clarke e dj style di U-rie e lo stesso Capra, negli anni tante le collaborazioni e i vinili pubblicati, di recente uscita King of king/Lord of lord in collaborazione con Ray P.

http://www.caprarecords.com/

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here