LE LACRIME DI BUSHMAN ANIMANO IL DOPO REBEL SALUTE

0
1003
????????????????????

Archiviata un’altra edizione del Rebel Salute, a tenere banco in Jamaica sono le lacrime di Bushman.

Durante una intervista l’artista ha mostrato tutto il disappunto dopo la brusca interruzione della sua esibizione, cosa non nuova al festival la cui colpa è forse quella di concentrare troppi artisti in due soli giorni con inevitabili ritardi.

Ma più che le recriminazioni a colpire la gente sono state le lacrime di Bushman mentre in una intervista esprimeva tutta la sua amarezza. Spiegare quanto ci tenesse a quella apparizione al Rebel Salute, raccontare quale impegno fisico e psicologico si è era sobbarcato per arrivare al meglio al sospirato appuntamento prima di vedere svanire l’aspirazione a portare a termine il live set.

Lo sfogo diventa anche l’occasione per denunciare una deriva che privilegia le “stupid songs” a discapito di quelle che hanno contenuti spirituali, politici e sociali.

Tante le manifestazioni di supporto espresse da altri artisti, ma tante anche le critiche di chi da un Rastaman come lui non vorrebbe mai vedere un atteggiamento vittimistico.

Tony Rebel, organizzatore del festival, ha espresso il suo rammarico e si è scusato ricordando come Bushman sia un ospite gradito del concerto visto che da tre anni consecutivi è sempre stato chiamato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here